il popolodelblues

Recensioni

Francesco Bruno – Blue Sky Above the Dreamers

29 ottobre 2019 by pdb in Dischi, Recensioni

(Hevhetia)
www.francescobruno.com

Francesco Bruno è un eccellente chitarrista e compositore jazz, con all’attivo grandi collaborazioni come Teresa De Sio, Tony Esposito, Roberto Gatto, Danilo Rea e tantissimi altri. Torna con un nuovo disco disco, il decimo della sua carriera solista, presentandosi con un tipico quartetto jazz: Francesco Bruno alla chitarra, Pierpaolo Principato al piano, Luca Bulgarelli al contrabbasso e Marco Rovinelli alla batteria. Il risultato sono otto tracce, scritte da Bruno, di jazz acustico. Un disco suonato e arrangiato con classe, con perizia, curato in ogni singolo dettaglio. Un lavoro che ha la freschezza di un disco live, visto anche il feeling, che si coglie tra i musicisti.La chitarra di Bruno suona cristallina e pulita anche nei momenti più virtuosistici, dove spesso lascia spazio all’ottimo piano di Principato, creando scambi melodici interessanti, il tutto sorretto dalla precisa sezione ritmica di Bulgarelli al contrabbasso e Rovinelli alla batteria. Melodie intense, alcune con richiami alla musica latina, altre più descrittive (la traccia “Esperando el dia” sarebbe perfetta come colonna sonora di un film), altre più trascinanti. Un cd di jazz classico, che suona caldo e nostalgico, da ascoltare nei momenti di relax, per goderne appieno la sua bellezza. Ad arricchire questo lavoro due eccellenti musicisti: Javier Girotto e Il suo sax e la tromba di Aldo Bassi. Elegante e corredata di belle foto, la confezione digipack del disco, oltre alle prestigiose note di copertina, scritte da Adam Baruch, una firma importantissima della critica musicale internazionale. Francesco Bruno è uno dei migliori talenti jazzistici del nostro paese, una garanzia, che si conferma in questo ultimo interessante lavoro.

Marco Sonaglia

 

Tracklist

Tales from the global city

Esperando el dia

Highway for Deneb

New hearth waltz

Common roads

Blue sky above the dreamers

Southern milonga

Missing colors

Tagged ,

Related Posts