il popolodelblues

News

jazzahead! 2021 sarà digitale

11 gennaio 2021 by pdb in News

www.jazzahead.de

Jazzahead 2019 – Janning Truman © M3B GmbH/Frank Thomas Koch

Sotto il motto “Vicini insieme da lontano”, gli organizzatori di jazzahead! (Brema, Germania) hanno annunciato che intendono realizzare virtualmente gran parte della 15esima fiera del jazz. Le date saranno da giovedì 29 aprile a domenica 2 maggio 2021. Questi cambiamenti interessano principalmente la fiera e il programma per i partecipanti del settore. “Il nostro obiettivo è quello di facilitare e promuovere lo scambio all’interno della scena jazz internazionale, quindi faremo in modo che questo possa avvenire online nelle migliori condizioni professionali possibili, nonostante la pandemia”, afferma Sybille Kornitschky che dirige jazzahead! per la fiera di Brema (Messe Bremen). “Questo include opportunità di networking digitale, panel e workshop con contenuti interessanti, di attualità e importanti per la scena internazionale”. Inoltre, gli espositori avranno la possibilità di offrire le proprie sessioni digitali. Kornitschky e il suo team hanno trasferito le band selezionate per gli Showcase nel 2020 nel programma per il 2021. Il paese partner, il Canada, invece, ha dovuto rinviare la sua partecipazione al 2022. “Dopo un’attenta valutazione, abbiamo deciso congiuntamente di portare avanti la nostra cooperazione nell’anno successivo “, afferma Kornitschky. Uno dei motivi è stato il divieto di viaggio del governo canadese per i suoi cittadini nei paesi europei. Il ritiro del paese partner per il 2021 significa che verranno annullati anche l’apertura del festival al Theater Bremen, il concerto di gala presso la sala concerti Die Glocke e il programma culturale che coinvolge il Canada. Di conseguenza, la selezione delle band che avrebbero costituito la Canadian Night of jazzahead! sarà anche posticipato al 2022. Tuttavia, i fan del jazz possono aspettarsi qualche sorpresa dal Canada al digital jazzahead del 2021.

 

Tagged ,

Related Posts