il popolodelblues

Recensioni

Donna Herula – Bang At The Door

4 ottobre 2021 by pdb in Dischi, Recensioni

(Produzione indipendente)
www.donnaherula.com

Quando vengono citati gli interpreti della Capitale del blues, Chicago, in abbondanza sono nomi di bluesmen, in mezzo ai quali trova più esposizione la sola Koko Taylor. Intendiamoci, nessuna critica, ma spesso ci si dimentica che sui registri del chicago blues ci sono delle blueswomen che per determinazione e definizione dello stile, sono state o sono al pari dei bluesmen. Oltre alla suddetta Koko Taylor, Bonnie Lee, Valerie Wellington, Deitra Farr, Zora Young, sono un sufficiente efficace esempio. Siamo dunque compiaciuti quando ci è data l’occasione di evidenziare una figura femminile, in questo caso si tratta di Donna Herula, chitarrista/cantante con una lunga esperienza piena di gratificazioni. Qualche esempio: nel 2016 è stata inserita nella Chicago Blues Of Fame, è un flusso continuo di premi e riconoscimenti, ha richieste di concerti in ogni parte del mondo, ed è stata invitata parecchie volte allo storico programma radiofonico, King Biscuit Time, del leggendario conduttore, Sonny Payne. Vive di musica e per la musica, è anche un insegnante oggi alla Old Town School of Folk Music e in passato in altri college, ed è l’artefice di programmi educativi sulla musica popolare nera e bianca. La sua passione è tale che, pur suonando uno strumento, la chitarra resofonica, che di fatto per sua natura viene associato alla musica acustica, Donna è una artista dalle molteplici risorse, impregnate dalle influenze che hanno avuto su di lei, Son House e Fred McDowell, Muddy Waters e Johnny Winter, Rory Block e Lucinda Williams. Dal vivo, ma anche su disco, suona in duo con suo marito Tony Nardiello, chitarrista acustico, e con piccole formazioni. Questo suo ultimo disco, il terzo, è all’insegna di una piacevole versatilità stilistica e di accompagnamento. Delle quattordici tracce, undici portano la sua firma, la title track è la prima, un blues spigliato che già mostra il suo carattere deciso al canto e all’uso della resofonica, aiutata solo da FJ Ventre con il contrabbasso, artefice anche delle registrazioni e del mixaggio, e Dana Thalheimer con la batteria. Con un accompagnamento più ampio eccola ora calarsi nella miglior tradizione del suono di New Orleans con, Pass The Biscuit, un sentito ricordo al suddetto Sonny Payne e a quei momenti passati in radio nella sua trasmissione. Con il blues incalzante di Can’t Wait To See My Baby, Donna in duetto al canto con suo marito, sposta l’orizzonte su Chicago, prima di una intensa ballata circa una persona cara in prigione, Promise Me, con tutti strumenti a corda, lei con la resofonica, suo marito chitarra acustica, Jon Shain mandolino e produttore del disco, FJ Ventre contrabbasso. Molto bella. Altra ambientazione, jazzata ora con, Not Lookin’ Back, dove però il suono della sua resofonica tiene vivo un passo blues, che di seguito si vivacizza passando di nuovo da Chicago con I Got No Way Home, fra piano, armonica accompagnamento vocale. Lo strumentale autografo, Black Ice, apre la porta su ottimi momenti legati al blues acustico, c’è la versione solista della cover di Bukka White, Fixin’ To Die, e una cover di Lucinda Williams, Jackson, in duo con suo marito Tony Nardello, prima voce e chitarra acustica. Con un sapore di un vecchio country blues, complice il violino di Anne Harris, Donna Herula canta in Got What I Deserve di una mamma alle prese con la maternità, poi ancora da sola con chitarra acustica espone una tematica dai doppi sensi in Who’s Been Cookin’ In My Kitchen, per finire con una versione di The Soul Of A Man con tanto di voci di accompagnamento, che completa un disco dove, spontaneità, intensità e vivacità, sono in ogni piega.

Silvano Brambilla

 

Tracce

Bang at The Door

Pass The Biscuits

Can’t Wait To See My Baby

Promise Me

Not Lookin’ Back

I Got No Way Home

Black Ice

Fixin’ To Die

Jackson

Movin’ Back Home

Got What I Deserve

Who’s Been Cookin’ In My Kitchen

Something’s Wrong With My Baby

The Soul Of A Man

 

 

 

 

 

Tagged , ,

Related Posts